News

09 Gen 2018

Gli scarti di legno nell’arte del Novecento. Ed è subito rivoluzione

Pillole di cultura e valori del legno che ogni settimana vengono raccontate su Buone Notizie: il 9 gennaio Paolo Foschini porta alcuni esempi che dimostrano come il legno ha rivoluzionato il mondo dell’arte nel Novecento.

Se vuoi scoprire di più, leggi l’intero articolo del critico d’arte Demetrio Paparoni.

Da Picasso a Kawamata. Così lo scarto diventa arte

The Shower, l’installazione dell’artista giapponese Tadashi Kawamata, e Toro, la scultura del 1958 di Picasso, sono alcuni degli esempi di come il legno abbia rivoluzionato l’arte del Novecento.

scarti di legno

The Shower, Tadashi Kawamata

Bastoni e scarti di legno, che fino ad allora erano stati utilizzati solo per l’intaglio o per la realizzazione di sculture, diventano protagonisti.

Il futurismo, il dadaismo, il cubismo e tantissime altre correnti hanno dato vita e nobilità artistica a un materiale che veniva utilizzato solo come supporto. Un modernismo a tutti gli effetti che si fa strada e riscopre le speciali qualità del legno.

scarti di legno

Toro, Picasso

Buone Notizie – L’Impresa del Bene

Tutti i martedì le storie dell’infinita vita del legno su Buone Notizie, l’allegato al Corriere della Sera che racconta le storie positive.

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Rimani aggiornato

Vuoi sapere di più sul mondo del legno?

Rimani aggiornato