Consorziati

Chi sono i consorziati

Oltre 2.300 imprese consorziate, protagoniste delle principali funzioni del Consorzio Rilegno.

I consorziati Rilegno sono:

Come aderire al Consorzio

Per aderire al Consorzio va presentata la domanda di adesione. Il modulo può essere scaricato cliccando l’icona che trovate qui sotto, in alternativa può essere richiesto via telefono (tel. 0547 672946 – area consorziati). Il modulo va compilato e inviato al Consorzio.

1.compilare
Il documento da compilare è diviso in due parti:

2.spedire
La domanda, corredata da visura camerale o dichiarazione di inizio attività ai fini IVA resa all’Agenzia Territoriale delle Entrate, e completata con un documento di identità del Legale Rappresentante, può essere anticipata via mail inviandola alla casella di posta info@rilegno.org. Va anche sempre spedita in originale all’indirizzo di sede consortile.

Per aderire al Consorzio è importante definire la quota di adesione. Gli uffici consortili, ricevuta la domanda di adesione con la visura camerale e il documento di identità del legale rappresentante, procedono alla determinazione della quota di partecipazione, del contributo annuo e degli eventuali contributi pregressi, così determinato verrà comunicato tramite raccomandata.

Ricevuta la comunicazione della quota di adesione, il produttore che chiede di essere iscritto al Consorzio dovrà procedere al versamento della quota di adesione secondo le modalità indicate nella raccomandata. L’iscrizione al Consorzio si intenderà perfezionata al ricevimento del versamento della quota di iscrizione, per il quale verrà emessa regolare fattura.
L’adesione a Rilegno, mediante iscrizione del produttore sul Libro dei Consorziati e mediante l’attribuzione delle quote di Fondo consortile, sarà resa effettiva dalla ratifica da parte del Consiglio di Amministrazione, ai sensi dell’articolo 20 comma 2 dello Statuto e verrà resa nota al Richiedente mediante il rilascio di apposita attestazione.
Il consorziato, regolarmente iscritto, è tenuto al versamento annuale di un contributo ai sensi dell’art. 6 comma 5 lett. b) dello Statuto consortile.

Per maggiori informazioni o chiarimentiinfo@rilegno.org, oppure tel. 0547 672946

Modulo di adesione

Come recedere

I Consorziati per i quali vengono a mancare i presupposti che hanno determinato l’obbligo di iscrizione a Rilegno possono recedere dal Consorzio facendone espressa richiesta al Consiglio di Amministrazione. La modulistica può essere scaricata attraverso l’icona che trovate qui sotto, in alternativa si può richiedere via telefono (tel. 0547 672946 – area consorziati).

Per quale motivo posso chiedere di non aderire più a Rilegno?

Le motivazioni per le quali è possibile recedere dal Consorzio sono:

  1. Cessazione dell’attività (oppure cessazione dell’attività di produttore);
  2. affitto d’azienda (o del ramo d’azienda inerente la produzione di imballaggi);
  3. cessione o conferimento dell’azienda (o del ramo di azienda inerente la produzione di imballaggi);
  4. successione o donazione;
  5. fusione o scissione.

Sulla base della motivazione dichiarata, chi richiede il recesso deve allegare idonea attestazione.
La documentazione relativa alla richiesta di recesso corredata del documento d’identità del Legale Rappresentante può essere anticipata a mezzo fax 0547/675244 o mail info@rilegno.org e successivamente spedita in originale.
Il recesso da Rilegno, mediante cancellazione del Consorziato dal Libro dei Consorziati e comunicazione all’Osservatorio Nazionale dei Rifiuti e al Conai, sarà reso effettivo dalla ratifica da parte del Consiglio di Amministrazione, ai sensi dell’art. 7 comma 6 del Regolamento Consortile e verrà notificato  al Consorziato receduto mediante il rilascio di apposita attestazione.
La quota di Fondo consortile non verrà liquidata al Consorziato receduto o escluso dal Consorzio, ai sensi dell’art. 4 comma 5 dello Statuto.

Le imprese che si trovano in procedura concorsuale (fallimento, concordato preventivo, liquidazione coatta amministrativa ecc.) non vengono recedute fino a chiusura della procedura.
Per tali soggetti è sospeso l’obbligo di versamento annuale del contributo consortile.

Modulo di recesso

 

Scarica l’e-book

Per scoprire tutto su prevenzione, recupero, riutilizzo e riciclo degli imballaggi di legno, scarica il book “La filiera degli imballaggi di legno”.

La filiera degli imballaggi di legno

Rimani aggiornato

Vuoi sapere di più sul mondo del legno?

Rimani aggiornato