News

14 Dic 2017

L’insostituibile profumo di un Albero di Natale vero

Cosa c’è di più bello del magnifico profumo di un Albero di Natale vero?
La cannella, gli agrumi, i biscotti appena sfornati… e per completare il quadro non può mancare il profumo della natura.
Le feste di Natale sono un momento di ritrovo, di calore e dello stare in famiglia, che per tradizione ha sempre ricondotto al raccoglimento sotto l’Albero di Natale.

albero di natale vero

Piccolo o grande, è sempre stato un simbolo che per anni ha occupato un angolo della casa: porta con sé il passato per creare un nuovo futuro, augura abbondanza e buona salute, e per i nostri avi non poteva che essere “l’amico verde dell’uomo”.
Bello, splendente e accogliente, l’Albero di Natale non fa che completare l’atmosfera, inebriando l’aria di un profumo insostituibile, capace di schiarire la mente e infondere energia.
Un bell’Albero di Natale a casa non può che rallegrare gli animi e regalare un po’ di pace.
Per di più, l’Albero di Natale vero è ottimale per gli ambienti frequentati da molte persone, perché purifica l’aria e regala un senso di benessere.

albero di natale vero

Nonostante la tradizione e il senso di appartenenza che può regalare, l’acquisto dell’Albero di Natale continua a essere un argomento molto discusso. Quanto può essere sostenibile l’acquisto di un albero vero? Qual è il suo impatto ambientale?
Ascoltate bene: mettere in casa un Albero di Natale vero è un gesto sostenibile.
Non ci credete? Iniziamo a conoscere le due principali tipologie di alberi che esistono in commercio.

Quali sono gli alberi veri in commercio

Gli alberi che vengono venduti al pubblico sono principalmente di due tipi: quelli con radici in “pane di terra” (abeti rossi), che provengono da vivai gestiti, e quelli senza radici, chiamati “cimali”. Questi ultimi vengono tagliati dal bosco per produrre legno, e non per distruggerlo, ma per curarlo.

albero di natale vero

Avete letto bene, gli alberi veri che vengono venduti per decorare le nostre case per il Natale non danneggiano nessun bosco, anzi vengono coltivati o permettono di curare il bosco stesso.
Esistono molti vivai che nascono proprio per la coltivazione di alberi di Natale, e addirittura quando ne viene venduto uno, spesso ne vengono ripiantati altri (almeno 4 o 5).
Il cimale infatti, quando perde di valore, viene perlopiù lasciato a terra nel bosco.

Un Natale più bello per tutti

Quanti vantaggi ci sono nell’avere un bell’Albero di Natale a casa? Un buonissimo profumo, un bellissimo ambiente e tutto per contribuire alla sostenibilità del nostro pianeta.
Il miglior ambiente per iniziare un nuovo anno verso la creazione di un futuro migliore.

SalvaSalva

Rimani aggiornato

Vuoi sapere di più sul mondo del legno?

Rimani aggiornato