News

09 Feb 2018

Contro lo stress scoperto un aiuto naturale

Il legno, naturalmente riposante, è un eccellente alleato per combattere lo stress. Lo hanno scoperto all’Istituto Karolinska di Stoccolma, al termine di uno studio sull’abbassamento dei livelli di stress.

La fase di test ha coinvolto cinque persone provenienti da paesi diversi che avevano in comune stili di vita particolarmente usuranti. Chiave del loro recupero, la 72h Cabin, tutta di legno e vetro.

foto di Jeanna Berger

72 ore e lo stress svanisce

I partecipanti allo studio sono stati per tre giorni in cinque “72h cabin” , mini rifugi completamente circondati dalla natura. Le casette, dalla struttura in legno di abete e vetro, sono immerse in un’atmosfera fiabesca nel bosco dell’isolotto svedese Henrinksholm.

Dopo tre giorni in questi rifugi dalle forme pure e dal design minimale il logorio si abbassa radicalmente e in modo efficace. Secondo lo studio, al termine delle 72 ore (da qui il nome delle casette) i livelli di stress per i partecipanti si sono abbassati fino al 70%. Inoltre è migliorata la loro frequenza cardiaca e si è registrato un accrescimento della creatività delle persone coinvolte.

Rifugi di legno, salvezza per noi e per l’ambiente

Il legno ha una parte importante in questo risultato. I rifugi  infatti sono realizzati in legno di abete con le alberature che crescono sull’isola, e sono ispirati ai ‘barn’ (i fienili tradizionali dell’architettura svedese).
L’impronta ambientale delle 72h Cabin – ovvero l’impatto e il consumo di risorse necessario per la loro realizzazione – è molto bassa, totalmente sostenibile. Ciascuna costruzione è studiata al millimetro, perfino nella distanza delle tavole del pavimento e del tetto. Le piccole fessure permettono ai raggi  solari di introdursi creando fasci luminosi all’interno del rifugio.

foto di Jeanna Berger

La struttura non è adatta allo svolgimento delle attività diurne, ma nasce proprio come oasi di contemplazione del paesaggio. E perfino la realizzazione delle casette non ha turbato l’armonia del paesaggio e dell’ambiente: i 72h cabin sono infatti realizzati sulla terraferma e vengono posizionati sull’isola solo quando pronti all’uso.

 

 

 

Rimani aggiornato

Vuoi sapere di più sul mondo del legno?

Rimani aggiornato