Anche i dati
raccontano una storia

Bilancio 2016.

Come si è evoluto il mondo Rilegno? Quali importanti obiettivi ha raggiunto? In cosa consiste tutta l’economia che muove il lavoro di Rilegno?

Vi raccontiamo la nostra storia, che nasce dall’unione e collaborazione di diversi attori che lottano ogni giorno per un mondo sempre più sostenibile e all’avanguardia.

2.811.000
tonnellate di imballaggi utilizzati nel territorio nazionale,
di questi:

1.785.739
tonnellate di rifiuti di imballaggi complessivamente recuperate
(63,52% immesso al consumo),
che sono diventati:

1.627.000
tonnellate di rifiuti di legno riciclati da Rilegno

sono state riciclate circa 47.000 tonnellate in più rispetto all’anno scorso, pari ad un +3,64%

Esaminando i dati complessivi di riciclo della filiera di legno, aumentano di circa 80.000 tonnellati gli impieghi di legno nazionale

Importante il contributo quantitativo apportato dagli utilizzi ai fini energetici (80.350 tonnellate circa), seppur estranei al calcolo delle percentuali di riciclo

63,52 %
quota complessiva di recupero nella filiera dell’imballaggio di legno

4.429
comuni serviti

41.004.924 abitanti serviti = abitanti serviti in Italia 67,45% della popolazione nazionale

564.561 tonnellate di rifiuti legnosi da superficie pubblica, di cui:

 

410
piattaforme convenzionate

1.637.362 tonnellate rifiuti di legno complessivamente recuperate, di cui il 97,12% diventa pannello a base di legno (truciolare, mdf)